Come comportarsi il giorno della donazione

  • Categoria dell'articolo:newsletter
Al momento stai visualizzando Come comportarsi il giorno della donazione

Sono tante le domande e i dubbi so cosa fare e non fare il giorno della donazione di sangue. Cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza sui corretti comportamenti da seguire il giorno del prelievo.

Per donare sangue non bisogna seguire delle regole precise o fare una dieta particolare, ma è importante seguire alcuni piccoli accorgimenti che ci aiuteranno ad affrontare meglio la giornata.

La mattina della donazione è consigliato fare sempre una leggera colazione con the, succo di frutta o fette biscottate. Da evitare latte e derivati e tutti gli alimenti ricchi di grassi o che comportano una digestione più laboriosa.

Al termine della donazione sarà poi offerto un ristoro presso la sala ristoro del centro trasfusionale. Donare il sangue determina una perdita di liquidi ed è quindi importante bere molta acqua.

Dopo il prelievo si consiglia, infine, una giornata di riposo. Da evitare quindi attività sportive e sforzi fisici. In estate, inoltre, il giorno della donazione è sconsigliato prendere il sole. Come ultima raccomandazione quella di astenersi dal fumo della sigaretta prima della donazione e almeno nelle due ore successive, per evitare sbalzi di pressione.