Anche quest’anno scegli di destinare il 5×1000 all’EMATOS FIDAS, in questo modo sosterrai le nostre iniziative di  promozione del dono del sangue.
Un piccolo gesto che significa molto per la nostra Associazione e ancora di più per i pazienti che ogni giorno hanno bisogno di terapie trasfusionali, indispensabili per la cura di diverse patologie.

COME DONARE IL 5X1000      

Il 5×1000 è un tipo di finanziamento che non richiede costi aggiuntivi, perché si tratta di una quota dell’IRPEF che hai il diritto di scegliere a chi destinare. Lo Stato dà la possibilità ai contribuenti di scegliere la destinazione di una parte (pari al 5 per mille) della propria IRPEF a sostegno di enti che svolgono attività socialmente rilevanti. Se decidi di non destinare a nessuno il 5×1000, lo Stato riceverà quella parte di imposta. Scegli allora di sostenere l’EMATOS.

Donare il 5×1000 è davvero semplicissimo: nel modulo della Dichiarazione dei redditi 730 o Redditi (Ex Unico) trovi il riquadro per la “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”. Nello spazio dedicato al “Sostegno degli enti del terzo settore, ecc.”, ✏️ firma e inserisci il codice fiscale dell’Ematos FIDAS ODV: 

➡️ 96248720581

 


PUOI SCEGLIERE DI DONARE IL TUO 5X1000 ALL’EMATOS ANCHE SE NON PRESENTI LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI.
Basta compilare la scheda fornita insieme alla Certificazione Unica e consegnarla in una busta chiusa a un ufficio postale, ad un intermediario. Il nostro commercialista, dott. Fabrizio Guerra, intermediario abilitato alla trasmissione telematica, (dottfabrizioguerra@studioguerra.eu) si è messo a disposizione per riceverla e recapitarla gratuitamente.

❗️PER NON DIMENTICARE DI DONARE IL 5X1000  INVIA UN PROMEMORIA 📧 AL TUO COMMERCIALISTA❗️

LE SCELTE DELLA DESTINAZIONE DELL’2X1000, 5X1000 e 8X1000 DELL’IRPEF NON SONO IN ALCUN MODO ALTERNATIVE TRA LORO E POSSONO ESSERE ESPRESSE TUTTE E TRE.

 

PROGETTI SOSTENUTI NEL 2023

⬇️

Grazie anche ai contributi del 5×1000, nel 2023, abbiamo organizzato circa 30 giornate di donazione sangue presso scuole, parrocchie e aziende sul territorio, per diffondere l’importanza della donazione del sangue e degli emocomponenti e garantire le terapie trasfusionali.

Inoltre, in occasione dei 30 anni dell’Associazione, abbiamo organizzato diverse visite guidate nei luoghi più significati di Roma per ringraziare i donatori Ematos FIDAS per il loro gesto concreto in quest’anno per noi speciale. Festeggiamenti che sono culminati, il 12 novembre, con la Cerimonia di Premiazione dei donatori Ematos FIDAS più assidui e generosi, a cui hanno preso parte la Banda Musicale del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale, gli amici e donatori sangue della Nazionale Italiana Calcio Attori 1971 e tanti altri ospiti speciali.

Abbiamo poi preso parte a iniziative di promozione e sensibilizzazione del dono, tra cui Metti in moto il dono”, il motoraduno organizzato dalla FIDAS Lazio per promuovere la donazione del sangue e la “Marcia della Pace Assisi Perugia 2023”, un cammino di 23 chilometri. Iniziative a cui abbiamo preso parte per promuovere il valore del dono e coinvolgere nuovi donatori, soprattutto giovani.

 

PUBBLICAZIONE CONTRIBUTI PROVENIENTI DA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI