Il 12 novembre la cerimonia di premiazione dei donatori sangue

  • Categoria dell'articolo:Eventi
Al momento stai visualizzando Il 12 novembre la cerimonia di premiazione dei donatori sangue
 

Domenica 12 novembre, presso l’Auditorium San Leone Magno, si sono tenute le Premiazione dei donatori Ematos FIDAS più assidui e generosi, un importante momento associativo che si svolge periodicamente e che aveva subito una battura di arresto in questi ultimi anni a causa del COVID.

Ad aprire la mattinata la Banda Musicale del Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale, a seguire sul palco l’attore e comico Gianfranco Phinoinsieme agli amici della Nazionale Italiana Calcio Attori 1971 che donano sangue e plasma con Ematos. Tantissimi anche gli amici dell’Associazione che sono venuti a trovarci. Il Direttore Generale dell’Ospedale Isola Tiberina – Gemelli Isola ha ringraziato i donatori per il contributo insostituibile che danno al Servizio sanitario e gli amici dell’Associazione “La Cicogna Frettolosa” hanno portato l’esperienza e il grazie dei neonati ricoverati presso la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale.

Non potevano mancare sul palco gli amici della FIDAS con la Presidente regionale Lazio e “i cugini” di FIDAS ADSP da Torino, gemellati con la nostra associazione. E non poteva mancare il ricordo pieno di affetto e gratitudine al “papà” di Ematos, Aldo Ozino Caligaris: insieme alla FIDAS Lazio siamo stati lieti di inaugurare il premio “AlDono” a lui dedicato e di conferirlo alla Prof.ssa Stefania Vaglio, Direttrice del Centro regionale sangue Lazio.

Grazie a quanti hanno partecipato e organizzato questo momento insieme.

Clicca qui per rivivere i momenti più belli della cerimonia.